Attivo
Non attivo

Bando Fondo Impresa Femminile

Bando Fondo Impresa Femminile per l’avvio di nuove imprese: come richiederlo

Pubblicato l’avviso per richiedere il contributo relativo al Bando Fondo Impresa Femminile destinato a sostenere e promuovere la costituzione di nuove aziende femminili.

Sarà possibile inoltrare la richiesta fino al 19 maggio.

Chi potrà beneficiare del Bando Fondo Impresa Femminile per l’avvio di nuove imprese

L’accesso al progetto sarà consentito a imprese di qualsiasi dimensione o a lavoratrici autonome che, alla data di presentazione della domanda e fino alla liquidazione dell’aiuto, presentino specifici requisiti tra cui: essere imprese a partecipazione prevalentemente femminile o lavoratrici autonome in possesso di partita IVA; essere costituite o possedere partita IVA da meno di 12 mesi. Possono inoltre presentare domanda persone fisiche che intendono costituire una nuova impresa femminile.

Bando Fondo Impresa Femminile per l’avvio di nuove imprese: caratteristiche dell’incentivo

Le agevolazioni sono concesse con procedura valutativa a sportello e finanziate fino a esaurimento delle risorse, stabilite nell’ordine dei 47 milioni di euro. Le agevolazioni assumono la sola forma del contributo a fondo perduto per un importo massimo pari a:

●       80% delle spese ammissibili e comunque fino a euro 50.000,00, per i programmi di investimento che prevedono spese ammissibili non superiori a euro 100.000,00;

●       50% delle spese ammissibili, per i programmi di investimento che prevedono spese ammissibili superiori a euro 100.000,00 e fino a euro 250.000,00;

 

Contatta Abifin per la compilazione della domanda o per avere ulteriori informazioni.

Non perderti gli altri bandi: