Come richiederlo

Pubblicato l’avviso per richiedere il contributo relativo al Bando Fondo Impresa Femminile destinato a sostenere e rafforzare l’imprenditoria femminile.

Sarà possibile inoltrare la richiesta fino al 7 giugno.

Chi potrà beneficiarne

L’accesso al progetto sarà consentito a imprese di qualsiasi dimensione o a lavoratrici autonome che, alla data di presentazione della domanda e fino alla liquidazione dell’aiuto, presentino specifici requisiti tra cui: essere imprese a partecipazione prevalentemente femminile o lavoratrici autonome in possesso di partita IVA; essere costituite o possedere partita IVA da più di 12 mesi.

Caratteristiche dell’incentivo

Le agevolazioni sono concesse con procedura valutativa a sportello e finanziate fino a esaurimento delle risorse, stabilite nell’ordine dei 146.800.000 euro. Le agevolazioni assumono la forma sia del contributo a fondo perduto sia del finanziamento agevolato e sono articolate come di seguito:

●       Per le imprese femminili costituite da non più di 36 mesi, le agevolazioni sono concesse fino a copertura dell’80% delle spese ammissibili, in egual misura in forma di contributo a fondo perduto e in forma di finanziamento agevolato;

●       Per le imprese femminili costituite da oltre36 mesi, le agevolazioni sono concesse come al punto precedente in relazione alle spese di investimento, mentre le esigenze di capitale circolante costituenti spese ammissibili sono agevolate nella forma del contributo a fondo perduto.

Contatta Abifin per la compilazione della domanda o per avere ulteriori informazioni.

Non perderti gli altri bandi attivi: