Attivo
Non attivo

Bando Rivitalizzazione e ripopolamento

Bando Rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma - 2022: come richiederlo

Pubblicato l’avviso per richiedere il contributo a fondo perduto del Bando Rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma - 2022 finalizzato alla promozione e all’ammodernamento dei centri storici segnati dal terremoto occorso in Emilia-Romagna nel maggio del 2012 attraverso la realizzazione di interventi orientati alla sostenibilità economica, ambientale e sociale. 

Entro il 31 maggio 2022 sarà possibile inoltrare la domanda.

Chi potrà beneficiare del Bando Rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma - 2022

L’accesso al progetto sarà consentito a micro, piccole e medie imprese e liberi professionisti che, alla data di presentazione della domanda e fino alla liquidazione dell’aiuto, presentino specifici requisiti tra cui: essere regolarmente iscritti al Registro delle Imprese; rispondere con interventi di costituzione di nuovi locali o di riqualificazione, ammodernamento e ampliamento di locali già esistenti relativi a commercio al dettaglio, bar, ristoranti e alberghi.

I progetti presentati dovranno essere realizzati nei comuni di Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola e Novi di Modena.

Bando Rivitalizzazione e ripopolamento dei centri storici nelle aree colpite dal sisma - 2022: caratteristiche dell’incentivo

Gli importi concedibili possono arrivare al 70% della spesa ammessa fino a un massimo di euro 150.000,00. I progetti sono finanziati fino a esaurimento delle risorse, stabilite nell’ordine dei 5 milioni di euro. Il progetto di spesa per essere ammesso non potrà essere inferiore a euro 20.000,00.

Contatta Abifin per la compilazione della domanda o per avere ulteriori informazioni.

Non perderti gli altri bandi: