Bando Starter
Logo aziendale

ASD, SSD E ENTI DEL TERZO SETTORE

Bando sport di tutti – inclusione

FINO A 30.000 EURO A FONDO PERDUTO

ASD, SSD E ENTI DEL TERZO SETTORE

Bando sport di tutti – inclusione

FINO A 30.000 EURO A FONDO PERDUTO

ASD, SSD E ENTI DEL TERZO SETTORE

Bando sport di tutti – inclusione

FINO A 30.000 EURO A FONDO PERDUTO

Come richiederlo

Il Progetto intende raggiungere i seguenti obiettivi:

  • promuovere, attraverso la pratica sportiva gratuita, un percorso di sostegno e un’opportunità di recupero per soggetti fragili, a rischio di devianza e di emarginazione, inseriti anche in contesti difficili;
  • favorire l’attività sportiva come strumento di promozione del benessere e dei corretti stili di vita, sviluppo e inclusione sociale;
  • incoraggiare lo svolgimento dell’attività sportiva favorendo la partecipazione delle categorie vulnerabili;
  • supportare le ASD/SSD e gli ETS di ambito sportivo che svolgono attività di carattere sociale sul territorio rivolte a categorie vulnerabili, presso impianti sportivi o in strutture alternative di recupero.

La scadenza è fissata al 24/03/2022.

Chi potrà beneficiarne

I Destinatari dell’Avviso sono ASD/SSD iscritte al Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche (RAS) ed Enti del Terzo Settore di ambito sportivo iscritti al Registro Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) e al RAS.

I Destinatari possono realizzare le attività progettuali anche in partenariato con ulteriori ASD/SSD, Enti del Terzo Settore o istituzioni (Enti locali, Istituzioni universitarie, ecc.).

Non potranno essere finanziate le proposte progettuali presentate dai Destinatari che rientrano nelle seguenti casistiche:

  • beneficiari di finanziamenti relativi a progetti realizzati da Sport e Salute e ancora in corso di svolgimento;
  • ammessi al finanziamento per altri Avvisi pubblicati da Sport e salute in corso.

Caratteristiche dell’incentivo

L’importo massimo erogabile al Destinatario per ciascun progetto approvato, per lo svolgimento di due anni di attività è pari ad € 30.000,00.

Il budget preventivo di spesa dovrà essere compilato direttamente in Piattaforma, al momento della candidatura, secondo il format previsto che comprende le seguenti voci:

  • un importo omnicomprensivo pari ad un minimo del 60% del contributo richiesto, da destinare al costo per l’attività sportiva (costo tecnici, eventuale costo per l’assicurazione e tesseramento, eventuali tasse gara, ecc.). Sarà possibile pianificare uno o più corsi a settimana anche in strutture diverse. I corsi dovranno essere programmati nell’ambito della durata del Progetto con un minimo di 32 settimane di attività per singolo corso. I singoli Beneficiari non potranno partecipare a più corsi;
  • una quota, pari ad un massimo del 15% del contributo richiesto, per lo svolgimento delle eventuali attività extra sportive;
  • una quota, pari ad un massimo del 25% del contributo richiesto, per beni e servizi.

Il totale delle risorse messe a disposizione per il bando è di € 2.406.410,00

Non perdere gli altri bandi attivi:

Resto al Sud

Il Bando Resto al Sud è finalizzato alla nascita di nuove attività imprenditoriali e libero professionali nelle regioni del Meridione.

LEGGI TUTTO

Richiedi informazioni

Contattaci

Abifin è il posto giusto in cui trovi l’opportunità di realizzare i tuoi progetti.

Che tu sia un’impresa o un’associazione, i nostri uffici sapranno trovare il bando più adatto alle tue esigenze.

Contattaci

Logo favicon Abifin

Trova la soluzione più adatta ai tuoi bisogni.