Logo aziendale

MPMI MODENESI

Bando voucher digitali Modena

70% A FONDO PERDUTO FINO A 7.500 EURO

MPMI MODENESI

Bando voucher digitali Modena

70% A FONDO PERDUTO FINO A 7.500 EURO

MPMI MODENESI

Bando voucher digitali Modena

70% A FONDO PERDUTO FINO A 7.500 EURO

Come richiedere il bando voucher digitali Modena

La Camera di Commercio di Modena intende promuovere la diffusione della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici.

Il bando è finanziato con euro 100.000.

Gli interventi di innovazione digitale dovranno riguardare almeno una tecnologia dell’Elenco 1 ed eventualmente una o più tecnologie dell’Elenco 2, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:

− Elenco 1: 

  1. robotica avanzata e collaborativa; 
  2. interfaccia uomo-macchina; 
  3. manifattura additiva e stampa 3D; 
  4. prototipazione rapida; 
  5. internet delle cose e delle macchine; 
  6. cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing; 
  7. soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing etc); 
  8. big data e analytics; 
  9. intelligenza artificiale; 
  10. blockchain; 
  11. soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D); 
  12. simulazione e sistemi cyberfisici; 
  13. integrazione verticale e orizzontale; 
  14. soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain
  15. soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).
− Elenco 2: 
  1. sistemi di pagamento mobile e/o via Internet; 
  2. sistemi fintech; 
  3. sistemi EDI, electronic data interchange; 
  4. geolocalizzazione; 
  5. tecnologie per l’in-store customer experience; 
  6. system integration applicata all’automazione dei processi; 
  7. tecnologie della Next Production Revolution (NPR); 
  8. programmi di digital marketing; 
  9. soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica; 
  10. connettività a Banda Ultralarga; 
  11. sistemi per lo smart working e il telelavoro; 
  12. sistemi di e-commerce; 
  13. soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita.

Il bando scade il 09/10/2023.

Chi potrà beneficiarne

Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente Bando le imprese di tutti i settori che, alla data di
presentazione della domanda e fino alla liquidazione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti

  1. essere Micro o Piccole o Medie imprese;
  2. essere attive ed in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della CCIAA di Modena;
  3. avere sede legale operativa e/o unità locale operativa nella provincia di Modena; saranno escluse le
    imprese con sede legale fuori provincia che abbiano in provincia di Modena esclusivamente unità
    locali presso le quali non sia stata denunciata al R.I. alcuna attività economica (es. ufficio,
    magazzino, deposito, mostra).
  4. essere in regola con il pagamento del diritto annuale. Si precisa che non verrà considerato irregolare
    il diritto annuale non versato ma oggetto di possibile ravvedimento operoso ai sensi dell’art. 13 D.
    Lgs. 472/97; prima della liquidazione del contributo il diritto annuale dovrà comunque essere
    regolare;
  5. non trovarsi in stato di liquidazione (anche volontaria), di fallimento, di amministrazione controllata,
    di liquidazione giudiziale, non aver presentato domanda di concordato e non trovarsi in qualsiasi
    altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  6. non avere protesti a proprio carico;
  7. non avere subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione;
  8. avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali
    non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 del D.lgs. 6
    settembre 2011, n.159;
  9. trovarsi in situazione di regolarità contributiva nei confronti degli enti previdenziali, assistenziali ed
    assicurativi previsti;
  10. essere in regola con le normative sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  11. non avere forniture di servizi in essere con la Camera di commercio di Modena.

Caratteristiche dell’incentivo

  • I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 7.500,00. 
  • L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili. 
  • È previsto un importo minimo di investimento pari a euro 5.000,00. 
  • Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00.
  • I voucher saranno erogati con l’applicazione della ritenuta d’acconto del 4%.

Non perdere gli altri bandi attivi:

Bando Not&Sipari – Fondazione CRT

Il bando Not&Sipari interviene in modo sistematico a sostenere iniziative ed eventi musicali, teatrali o coreutici di tipo prettamente professionale, sperimentale e comunque di rilevanza locale in Piemonte e Valle d’Aosta.

LEGGI TUTTO

Richiedi informazioni

Contattaci

Abifin è il posto giusto in cui trovi l’opportunità di realizzare i tuoi progetti.

Che tu sia un’impresa o un’associazione, i nostri uffici sapranno trovare il bando più adatto alle tue esigenze.

Contattaci

Logo favicon Abifin

Trova la soluzione più adatta ai tuoi bisogni.