Bandi pubblici: cosa sono e a cosa servono

I bandi pubblici non sono nient’altro che l’atto generale con il quale un Ente rende nota la pubblicazione di un’agevolazione economica a cui un’associazione o un’impresa può attingere. Questi contributi possono essere erogati da UE, Stato, Regioni, Comuni o Amministrazioni Private e la loro funzione è quella di incentivare la spesa, agevolando investimenti e progetti aziendali.

I bandi pubblici sono quindi i tool d’accesso a questi contributi, dato che al loro interno viene presentato il fine dell’agevolazione, i possibili beneficiari e le modalità di compilazione della domanda. Solamente presentando una domanda d’ammissione che risponde ad ogni criterio richiesto dall’atto allora il soggetto viene ammesso alla graduatoria e insignito di uno specifico punteggio (se previsto dal bando). Questo ranking deciderà poi l’eventuale accesso al contributo.

Più la stesura della domanda è precisa, puntuale e tecnicamente corretta più possibilità ci saranno per vincere il bando. Per questo affidarsi ad un’agenzia di finanza agevolata come Abifin rappresenta senza dubbio la soluzione più efficiente per potersi assicurare il contributo messo a disposizione.  

Contatta Abifin per ulteriori informazioni riguardo i bandi attivi in questo momento e per conoscere le modalità per la compilazione di una domanda.


Non perderti le altre storie di successo: