Bando Starter
Logo aziendale

CAMERA DI COMMERCIO DI MODENA

Neoimprese Modena 2023

50% A FONDO PERDUTO FINO A 3.000 EURO

CAMERA DI COMMERCIO DI MODENA

Neoimprese Modena 2023

50% A FONDO PERDUTO FINO A 3.000 EURO

CAMERA DI COMMERCIO DI MODENA

Neoimprese Modena 2023

50% A FONDO PERDUTO FINO A 3.000 EURO

Come richiedere il bando neoimprese

La Camera di Commercio di Modena mette a disposizione 50.000,00 € per sostenere ed incentivare la creazione e lo sviluppo di nuove imprese.

Il bando scade il 26/09/2023.

Chi potrà beneficiarne

Il bando si rivolge alle piccole e medie imprese della provincia di Modena. Il bando è destinato alle nuove imprese attive, con sede legale e/o unità locale in provincia di Modena, iscritte al Registro Imprese con data uguale o successiva al 01/01/2023. Sono ammissibili le neoimprese appartenenti a tutti i settori economici. 

Saranno escluse dall’ammissione ovvero dalla liquidazione del contributo le imprese che: 

  1. non risultino in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali previsti; 
  2. non risultino in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese della CCIAA, ivi compreso il diritto annuale, che deve essere interamente versato; 
  3. abbiano in provincia di Modena un’unità locale presso la quale non sia stata denunciata al R.I. alcuna attività economica (es. ufficio, magazzino, deposito, mostra); 
  4. abbiano protesti a loro carico; 
  5. si trovino in stato di liquidazione (anche volontaria), di fallimento, abbiano presentato domanda di concordato o si trovino in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente; 
  6. abbiano già beneficiato di altri finanziamenti pubblici per le stesse voci di spesa; 
  7. abbiano forniture in essere con la Camera di commercio di Modena; 
  8. abbiano legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali sussistano cause di divieto, di decadenza o di sospensione previste dall’art. 67 del D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia), come modificato dallaLegge 24 aprile 2020, n. 27. I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 85 del citato Decreto n. 159/2011; 
  9. abbiano subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione; 
  10. non siano in regola con le normative sulla salute e sicurezza sul lavoro di cui al D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni ed integrazioni; 
  11. siano subentrate in qualità di acquirente od affittuario ad aziende già esistenti o che abbiano rilevato rami d’azienda di imprese esistenti (anche a seguito di scissione).

Caratteristiche dell’incentivo

Il contributo camerale a fondo perduto è fissato nella misura del 50% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di € 3.000,00.

Non perdere gli altri bandi attivi:

Resto al Sud

Il Bando Resto al Sud è finalizzato alla nascita di nuove attività imprenditoriali e libero professionali nelle regioni del Meridione.

LEGGI TUTTO

Richiedi informazioni

Contattaci

Abifin è il posto giusto in cui trovi l’opportunità di realizzare i tuoi progetti.

Che tu sia un’impresa o un’associazione, i nostri uffici sapranno trovare il bando più adatto alle tue esigenze.

Contattaci

Logo favicon Abifin

Trova la soluzione più adatta ai tuoi bisogni.